Liga, il poker del Getafe affonda l’Alaves –


MADRID – Quinta vittoria interna stagionale del Getafe, che mantiene il sesto posto grazie al 4-0 sull’Alaves. Gli Azulones hanno perso solo una delle ultime otto gare di Liga, 1-2 contro il Barcellona lo scorso 6 gennaio. Con questa vittoria salgono a 31 punti, a meno uno dal Glorioso che potrebbe perdere contatto dal Real Madrid e dal sogno del quarto posto che vale l’ultimo posto per la prossima Champions League.

Getafe-Alaves: tabellino e statistiche

LA SBLOCCA MATA – Nel primo quarto d’ora il Getafe tenta sei conclusioni, la più pericolosa con l’ex Roma Antunes dopo una bella combinazione in area con Molina. Cambia tutto alla mezz’ora. L’intervento in scivolata di Maripán su Cristóforo è da rigore, Jaime Mata firma il quinto gol della sua stagione, il primo non su azione. E’ solo il sedicesimo centro degli Azulones in dieci partite casalinghe. 

DUE DOPPIETTE – L’Alaves, che con questa ha subito la quarta sconfitta nelle ultime sei trasferte, si arrende in avvio di ripresa allo spettacolare destro da fuori di Jorge Molina, capocannoniere dei madridisti al settimo gol in questa edizione della Liga. E’ sempre Molina che 5′ dopo festeggia la seconda doppietta in Liga e affonda la difesa di Abelardo Fernández, piazzata malissimo sulla lunga rimessa da sinistra valorizzata poi dall’intuizione di tacco di Mata, che poi completa il poker con lo spunto sul primo palo sul cross di Cristóforo. José Bordalás, il tecnico del Getafe, firma così la seconda vittoria in nove sfide da allenatore contro l’Alavés in tutte le competizioni dopo il 4-1 al Coliseum nella scorsa stagione.


Simeone, allarme infortuni: “Mi fido dei miei canterani”


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *