Lazio, per Luiz Felipe fischia il treno azzurro –


ROMA – Uno spiraglio azzurro nei giorni neri dell’infortunio. Luiz Felipe impreca per il guaio muscolare di Napoli e intanto riflette sulla proposta arrivata in estate e ribadita nella giornata di ieri. Dove? Direttamente a Formello: il classe ’97 ha incontrato Luigi Di Biagio all’interno del centro sportivo biancoceleste. Una visita che ha seguito il primo appuntamento andato in scena venerdì scorso e che ha confermato la volontà da parte del ct di inserirlo nella lista dei calciatori per l’Italia Under 21. La Federazione punta forte sul difensore della Lazio. Un progetto a lungo termine per portarlo in futuro anche nel giro della Nazionale maggiore, bisognosa nei prossimi anni di rinnovare il proprio reparto arretrato con un vero e proprio ricambio generazionale.

PROPOSTA – Luiz Felipe ha preso tempo, sta riflettendo sull’offerta che considera allettante. Scegliendo il Brasile rischierebbe di rimanere chiuso e non avere chance. La batteria dei difensori verdeoro è ricca di calciatori giovani ed esperti. Con l’Italia si è aperta una prospettiva reale, un percorso ambizioso e affascinante che procederebbe per tappe: il prossimo Europeo 2019 (da giocare in casa), le Olimpiadi del 2020 aperte agli Under 23 (ancora più sentite dopo la mancata qualificazione all’ultimo Mondiale in Russia), infine la promozione con i grandi di Mancini, suo estimatore da tempo. (…)

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

 


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *