Landini formalizza a Milano la candidatura alla segreteria Cgil


Ho accettato e mi sono reso disponibile alla proposta del segretario uscente della Cgil, Susanna Camusso, come suo successore alla guida del primo sindacato italiano. Parola di Maurizio Landini, ex segretario della Fiom, oggi componente della segretaria della Cgil. L’outing avvenuto mercoled 31 ottobre al congresso della Camera del lavoro di Milano. In vita mia non mi sono mai candidato a nulla perch sono della scuola che tutti siamo al servizio dell’organizzazione, ha aggiunto Landini, ricevendo un lungo applauso al termine dell’intervento.

Sabato scorso Susanna Camusso — presente al congresso della Camera del lavoro di Milano seduta in prima fila tra il pubblico — al direttivo nazionale aveva indicato in Landini il suo successore, pratica abituale per i segretari uscenti della Cgil. Quello stesso direttivo per stato aggiornato al prossimo 11 novembre. La scelta definitiva avverr nel congresso del sindacato che si terr dal 22 al 25 gennaio prossimi a Bari. Anche se la segreteria si pronunciata a maggioranza (8 a 2) per Landini a met ottobre, la partita resta aperta. La candidatura del segretario nazionale ed ex segretario generale della Cgil dell’Emilia Romagna resta in campo. Fonti vicine a Colla fanno sapere che non necessariamente ci sar un’altra candidatura formale perch non lo prevedono le regole.

L’unit c’, non dobbiamo costruirla: mi sembrerebbe curioso che si parli di divisione della Cgil quando abbiamo un documento sul quale c’ la condivisione del 98% degli iscritti — ha detto Landini —. La Cgil o collettiva o non , ha concluso l’ex segretario della Fiom suscitando un forte applauso in una piazza, quella milanese, che pi vicina al suo contendente, Vincenzo Colla. Ma, per come stanno adesso le cose, il confronto potrebbe decidersi all’ultimo. A gennaio, con il voto dell’assemblea generale composta da circa 450 componenti, per la met delegati provenienti dai luoghi di lavoro.

31 ottobre 2018 (modifica il 31 ottobre 2018 | 18:57)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *