La «vendetta» social del Frosinone contro il Napoli ko in Coppa Italia


Che ci fa il Frosinone in serie A? Non attira spettatori, n interessi. Dovrebbe pagare una multa, se non pu competere. Non iscrivetevi, aveva tuonato Aurelio De Laurentiis settimana scorsa dalle pagine del New York Times. Poi, marted, il suo Napoli stato eliminato dal Milan in Coppa Italia. E da Frosinone arrivata una vendetta molto social. L’account Twitter Frosinone Calcio OFC (gestito da tifosi e non dal club, bene precisarlo) a caldo, poco dopo l’eliminazione ai quarti di finale, ha twittato: Da adesso c’ una squadra che fuori dallo scudetto, fuori dalla Champions e fuori dalla Coppa Italia. Se non possono competere, dovrebbero fargli pagare una multa.

La risposta della societ laziale, ufficiale, non si era comunque fatta attendere nemmeno dopo l’intervista di AdL al quotidiano newyorkese, con il patron Stirpe che aveva ricordato a De Laurentiis come il Frosinone sia stato capace di realizzare uno stadio mentre altri che hanno risorse ben pi importanti delle nostre non hanno regalato alla citt un’infrastruttura del genere.

30 gennaio 2019 (modifica il 30 gennaio 2019 | 18:25)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *