“La tua sicurezza sugli sci”, il manuale completo per lo sciatore –


La legge 363 del 2003 in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali ha inciso molto sul mondo della sicurezza degli appassionati di sport invernali. Gli incidenti diminuiscono, ma purtroppo i comportamenti scorretti dei praticanti restano. Bisognerebbe imparare a vivere meglio la montagna, mostrando più rispetto ed educazione nei confronti degli altri utenti. Questo il concetto dal quale l’avvocato Francesco Persio, penalista esperto della materia e maestro di sci, ha preso spunto per scrivere il manuale “La tua sicurezza sugli sci”.

Il volume, unico nel suo genere, edito da Absolutely Free e in libreria dal 15 gennaio scorso, è un’opera completa che si avvale della prefazione del presidente del Collegio di Garanzia dello Sport per il Coni Franco Frattini e dei contributi di quattro leggende dello sport: Gustavo Thoeni, Piero Gros, Alex Zanardi e di Paolo De Chiesa.

Entrando nello specifico dei temi trattati nel manuale, l’autore si sofferma sugli incidenti sulle piste da sci che, annualmente, sono tra i 35.000 e i 40.000 a fronte di un’utenza delle piste che si aggira sui 3,5 milioni di utenti. “Gli esperti ci dicono che lo sci non è uno sport pericoloso per antonomasia – dice Persio -. Tuttavia, il concetto di sicurezza viene sempre relegato a un ambito secondario. Se ne parla, per esempio, in occasione degli incidenti a personaggi famosi. Sono tante le regole di cui oggi usufruiamo, ma bisogna fare in modo che gli sciatori acquisiscano una nuova consapevolezza. Ed è questo lo scopo che mi prefiggo con questo manuale divulgativo alla portata di tutti”.

Il manuale è diviso in dieci capitoli, dalle statistiche degli incidenti agli obblighi del gestore e dello sciatore, passando per la corretta preparazione fisica alla scelta dell’attrezzatura. Inoltre nel volume viene trattato anche l’argomento sicurezza per gli sciatori disabili. Infine, molto interessante il capitolo che analizza in ambito legale la vicenda legata all’incidente occorso a Michael Schumacher.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *