La spagnola Glovo compra Foodora Italia da Delivery hero


Glovo, la piattaforma tecnologica di intermediazione per le consegne multi-prodotto a domicilio, ha siglato un accordo con la societ tedesca Delivery Hero per l’acquisizione di Foodora Italia. L’acquisizione rientra nella strategia di sviluppo della start up spagnola che mira a consolidare la sua presenza in diversi mercati, con un focus nell’area Emea, dove l’Italia riveste un ruolo chiave. L’operazione prevede diverse fasi che porteranno le due realt sotto il solo marchio Glovo. La piattaforma di Foodora Italia sar attiva fino ad allora.

Foodora, nata in Germania nel 2014, parte di Delivery Hero che ne detiene il marchio, presente in Italia dal 2015, prima a Milano e Torino, poi a Roma e Firenze ed ora anche a Bologna e Verona, con una fitta rete di partner commerciali. Glovo opera in Italia in 12 citt, mentre in tutto il mondo attiva con i suoi servizi in 76 citt e 20 Paesi. Delivery Hero aveva annunciato la messa in vendita di Foodora in Italia (ma anche in Australia, Olanda e Francia) lo scorso agosto.

La strategia di Delivery Hero — aveva scritto in un comunicato ufficiale Emanuel Pallua, il co-fondatore di Foodora — quella di operare in modo economicamente efficiente, con focus su crescita e posizione di leadership in tutti i mercati in cui opera. In Italia questo obiettivo ora difficile da raggiungere con investimenti ragionevoli. La piattaforma spagnola Glovo tra quelle nel settore che offrono i compensi pi bassi ai rider. Intanto resta in attesa di sviluppi il tavolo al Mise sul trattamento dei rider. L’ultimo incontro si tenuto l’11 settembre.

31 ottobre 2018 (modifica il 31 ottobre 2018 | 12:46)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *