«La caduta in Usa? Una brutta batosta» –


PALERMO – Elena Fanchini dice addio alle gare. La sciatrice azzurra ha postato in lacrime su un social il suo ritiro, sconfortata dopo l’infortunio subito ieri (la rottura del perone) in allenamento al suo ritorno in nazionale dopo aver sconfitto il tumore che l’aveva colpita l’anno scorso, costringendola a fermarsi. 

Elena Fanchini, 33 enne bergamasca, con la sorella Nadia fa parte della Nazionale azzurra di sci. Ieri Elena in allenamento negli Usa a Copper Mountain, in vista delle gare in programma domenica, è caduta rompendosi il perone. Stagione finita prima ancora che cominciasse, e soprattutto morale a pezzi. L’azzurra infatti era appena rientrata in Nazionale dopo le lunghe cure cui si era sottoposta dall’inizio dell’anno a causa di un tumore che l’aveva colpita, costringendola anche ad abbandonare le gare. Nei giorni scorsi aveva postato sui social tutta la sua felicità per il ritorno alle gare e a una vita normale dopo la malattia, fino all’incidente di ieri. Oggi l’addio alle gare in lacrime.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *