Juventus-Milan 2-1: Piatek illude il Diavolo, Dybala e Kean lo ribaltano


Il primo tempo è combattuto anche se senza grandi occasioni per circa mezz’ora. Poi, al 35’, su un cross dalla destra di Calhanoglu, Alex Sandro in scivolata tocca con il braccio destro davanti al volto. Dopo tre minuti di consulti con gli assistenti al Var l’arbitro Fabbri ricorre alla On Field Review e assegna un calcio d’angolo ai rossoneri. La sensazione è però che fosse rigore.

(Ansa)
(Ansa)

Al 40’, comunque, il Milan passa in vantaggio: pressing deciso di Bakayoko dopo un brutto passaggio di Bonucci, servizio per Piatek che col destro non sbaglia e segna lo 0-1. Si vede allora anche la Juventus con un attacco deciso: nel lungo recupero , dopo un batti e ribatti in area, Mandzukic ci prova in rovesciata ma Reina salva in angolo.

Anche nella ripresa il Milan parte convinto e al 51’ l’attaccante polacco ci riprova, questa volta dal limite, con un destro che impegna Szczesny. Quattro minuti più tardi si rende pericoloso Borini con il sinistro, ma conquista soltanto un calcio d’angolo.

Al 60’ l’episodio chiave della partita bianconera: Musacchio atterra in area Dybala lanciato in contropiede, non c’è bisogno di nessuna Var e l’argentino trasforma per il pareggio. La Juventus riprende fiato e al 67’ sfiora il vantaggio: mischia nell’area del Diavolo, nessuno riesce a toccare in porta, soprattutto Bentancur che non raccoglie la sponda di Mandzukic e si fa murare da Musacchio. Kean entra al posto di Dybala e al 71’ sbaglia una conclusione da circa due metri dalla porta. Chance per Alex Sandro e per Bernardeschi, proprio prima che il gioiellino bianconero firmi il gol del 2-1: Pjanic ruba palla sulla trequarti, smarca il vercellese che chiude in diagonale di destro sul secondo palo.

Nel finale, doppia chance per Calhanoglu all’altezza del dischetto del rigore: il primo tiro viene respinto con le ginocchia da Alex Sandro, poi dopo un rimpallo il secondo parato da Szczesny.

6 aprile 2019 (modifica il 6 aprile 2019 | 19:57)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *