Italia-Finlandia, Chiesa verso il forfait: pronto Politano


Federico Chiesa non si allena sul campo di Coverciano spazzato dal vento dove la Nazionale sta preparando l’esordio nelle qualificazioni a Euro 2020, sabato sera (ore 20.45) a Udine contro la Finlandia. Il dolore al pube non accenna a diminuire e Mancini sta preparando una soluzione alternativa che dovrebbe essere Politano, favorito su El Shaarawy. Quanto a Federico nelle prossime ore sar presa una decisione: se il dolore persister, potrebbe anche abbandonare il ritiro e tornare alla Fiorentina per le cure del caso.

Due ambasciatori d’eccezione verso Euro 2020: si tratta di Francesco Totti e Luca Vialli. Il romanista lo sar della citt di Roma che ospiter la partita inaugurale il 12 giugno, pi altre due gare del girone di qualificazione e un quarto di finale. L’ex attaccante invece sar l’ambasciatore dei mille volontari che si muoveranno nella capitale. In tutto, nelle dodici citt dell’Europeo itinerante, i volontari saranno dodicimila.

Biraghi, terzino della Fiorentina, che sar titolare nell’esordio azzurro contro la Finlandia, si quasi commosso nel ricordo di Astori. Marted c’ stata una messa dentro Coverciano a cui hanno partecipato gli azzurri e Udine la citt dove mancato il capitano viola. Non solo, venerd sera l’Italia andr nello stesso albergo, alle porte della citt, teatro della tragedia. Per i due viola del gruppo, Biraghi e Chiesa, sar un momento molto difficile. Il terzino pronto al viaggio: Quando parli di Udine il pensiero mio e dei miei compagni della Fiorentina va a Davide. Udine una citt che evoca un ricordo brutto e triste. Ma la vita va avanti. Voglio continuare il percorso di vita di Astori che per me stato un esempio.

Biraghi durissimo sui cori di alcuni pseudo tifosi viola contro Daniele Atzori, morto venerd sera dopo Cagliari-Fiorentina: Certi comportamenti, sommati ai cori razzisti, non si possono accettare perch macchiano uno sport bellissimo seguito dai bambini. Se vogliamo un Paese migliore dobbiamo dare l’esempio proprio ai bambini che sono il futuro. Purtroppo il diritto di parola a volte non fa bene….

20 marzo 2019 (modifica il 20 marzo 2019 | 16:46)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *