ipotesi incentivi a università –


(ANSA) – ROMA, 15 NOV – Individuare una serie di misure
pratiche che possano incentivare gli adolescenti ed i giovani
adulti a vaccinarsi contro il morbillo: è questa l’ipotesi a cui
stanno lavorando gli esperti del Ministero della Salute, con il
coinvolgimento anche di altri ministeri. Le misure allo studio,
nell’ambito del nuovo piano per l’eliminazione del morbillo,
secondo quanto si apprende, potrebbero prevedere ad esempio
incentivazione in collegamento con il sistema dei concorsi
pubblici e del percorso universitario. Altre misure di
incentivazione potrebbero prevedere anche accordi con le
federazioni sportive per mettere in atto misure incentivanti per
la vaccinazione dei giovani atleti. In pratica, quelle allo
studio sarebbero misure per motivare i giovani adulti a
vaccinarsi contro il morbillo, dal momento che proprio questa
fascia di popolazione è quella attualmente meno coperta e dunque
più a rischio di contrarre la malattia.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *