Inter, Perisic rischia di restare. Le offerte non convincono


Contrordine, non si vende. Forse. Perisic, Miranda e Candreva sono un po’ pi vicini alla permanenza all’Inter. Il gong del mercato sta per suonare e al club nerazzurro non sono arrivate offerte adeguate per i tre ribelli. Non gradita la cessione in prestito, ad esempio, e questo blocca il passaggio di Miranda al Monaco, cui stato chiesto l’acquisto a titolo definitivo. L’Arsenal, intanto, sembra adesso preferire Ferreira Carrasco a Perisic come esterno d’attacco. Il belga del Dalian Yifang un obiettivo anche dell’Inter, che aveva pensato ad uno scambio con Candreva. Non stata trovata per l’intesa sulle valutazioni dei giocatori e sugli ingaggi e l’azzurro ha fatto sapere di non gradire il trasferimento in Cina. Recupereremo Perisic nei prossimi giorni, il mercato dell’Inter chiuso il riassunto del direttore sportivo nerazzurro, Piero Ausilio, che ha accolto il nuovo acquisto portoghese Cedric.

Milan: ultimi tentativi per Deulofeu

Forcing finale per l’esterno d’attacco in casa Milan. Serve una pista nuova dopo il no definitivo del Watford che ha bloccato il ritorno di Gerard Deulofeu. Lo spagnolo non si vende, decisione maturata dopo giorni i contatti con il club rossonero, durante i quali non era stato trovato un accordo sulla formula dell’affare e c’era stata una richiesta da parte degli inglesi di 35 milioni. Come alternativa, spunta il senegalese Victor Osimhen, classe ’98, del Charleroi, ma servono almeno 15 milioni. In corsa anche il connazionale e coetaneo Ismaila Sarr del Rennes.

Juve: intesa con il Genoa per Romero

La Juve chiude il mercato invernale con l’ufficialit di Caceres. Non ci saranno ulteriori innesti, a meno di colpi di scena, nonostante dall’Inghilterra venga rilanciata l’ipotesi di un arrivo immediato di Ramsey dall’Arsenal (che sar bianconero dalla prossima estate) dopo che i Gunners hanno acquistato Denis Suarez. I campioni d’Italia hanno definito con la Sampdoria l’operazione per il riscatto anticipato da parte dei blucerchiati del portiere Audero sulla base di 20 milioni. I bianconeri manterranno il diritto di pareggiare tutte le eventuali offerte che il club ligure ricever in futuro per il numero uno. Nell’affare, la Juve ottiene il giovane Daouda Peeters, centrocampista classe ’99 della Primavera doriana, dove dovrebbe restare fino al termine della stagione. Con il Genoa trovata l’intesa per Cristian Romero: 20 milioni per il giovane argentino che rester in rossoblu per un anno mezzo, anche se il suo sbarco in bianconero potrebbe essere anticipato alla prossima estate.

Napoli, la suggestione James Rodriguez

Superata l’insidia del Psg per Allan, (La sua situazione stata chiusa e risolta ha confermato Carlo Ancelotti), il mercato del Napoli resta orientato alla prossima estate: Pablo Fornals (Villarreal) e Hirving Lozano del Psv Eindhoven sono i primi obiettivi, senza dimenticare Kouame (Genoa) e la suggestione James Rodriguez.

La Roma stringe per croato Vida

La Roma stringe per Vida: offerti 2 milioni per il prestito del centrale croato del Besiktas, ora si attende la risposta del club turco. Il ds Monchi ha effettuato anche un tentativo per Barreca, ex Torino ora al Monaco, ma il Newcastle in vantaggio. Sfuma, invece, Wilmar Barrios, centrocampista del Boca Juniors, ormai a un passo dallo Zenit San Pietroburgo. Luca Pellegrini, terzino sinistro classe ’99, va in prestito al Cagliari.

Rifiutate offerte dalla Cina per Belotti e Immobile

Cina all’attacco per Immobile e Belotti. Il Dalian Yifang ha provato il colpo grosso con i due bomber, con una doppia offerta: 60 milioni ai biancocelesti per Immobile e da 50 milioni per il capitano del Torino (stessa cifra offerta anche dal West Ham). In entrambi i casi, i club e i giocatori hanno rifiutato.

Il Bologna si rinforza

La Lazio, intanto, punta a un innesto per il ruolo di terzino destro: le ultime idee sono Romulo del Genoa e Aziz del Galatasaray. Definita invece la cessione di Murgia alla Spal. Si muove il Bologna del nuovo tecnico Sinisa Mihajlovic: presi Lyanco ed Edera in prestito secco dal Torino; vicino anche il laziale Basta.

30 gennaio 2019 (modifica il 30 gennaio 2019 | 10:13)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *