Inter-Napoli 1-0, pagelle: Asamoah perfetto, Lautaro spacca; Insigne, troppe pause


D’Ambrosio: 6
Non ha granch da penare dietro, la proposta offensiva limitata.

De Vrij: 6,5
Chi passa di l non raccoglie mai nessun frutto.

Skriniar: 6,5
Come un antifurto laser: brucia chiunque si avvicina.

Asamoah: 7
Perfetto in chiusura, salva sulla linea prima del vantaggio.

Joao Mario: 6
Un tiro pericoloso, un po’ di equilibrio, serve pi aggressivit.

Brozovic: 6
Le sue mezzali gli scappano e a lui tocca impostare da libero di una volta: salva sul tiro di Insigne.

Borja Valero: 5,5
Si sfianca in lunghe traversate poco produttive: palleggio impreciso.

Politano: 5,5
Di rado riesce a liberare la corsa e il cross.

Icardi: 6,5
L’arbitro ha ancora il fischietto in bocca e, dopo cinque secondi, ha gi spolverato la traversa. Basta una palla buttata in mezzo e si beve mezza difesa, sfiorando il vantaggio.

Perisic: 4,5
parisce quando dopo venti minuti arriva Maksimovic dalla sua parte.

Vecino: 6
l velo sul gol l’apporto fondamentale.

Keita: 6,5
Stavolta entra bene e piazza il cross da cui nasce la rete.

Lautaro: 7
El Toro spacca la partita con un gol (il 3 in campionato) che una liberazione.

Spalletti: 7
Azzecca i cambi e in un mare di difficolt trascina l’Inter fuori dalla crisi: vittoria pesante che blinda il terzo posto.

Queste invece le pagelle del Napoli:
Meret: 6
Sorpreso al fischio d’inizio dal tiro di Icardi, salvato dalla traversa. A castigarlo ci pensa Lautaro.

Callejon: 5
Parte male da terzino, sale poi a far l’ala e non va meglio.

Albiol: 5,5
Bruciato in reattivit da Icardi: gli scappa due volte e rischia grosso.

Koulibaly: 5
Saltella a centro area come su un materasso a molle: di testa tutto suo. In scivolata toglie sulla linea un gol fatto. Innervosito dai buu razzisti applaude l’arbitro che non pu che espellerlo dopo averlo ammonito. Condanna il Napoli.

Mario Rui: 6
Attacca il collare a Politano e lo tiene al guinzaglio.

Fabian Ruiz: 6
Errori gravi non ne fa, sugli affondi non si nasconde.

Allan: 6
Come un ladro s’infila nelle pieghe della partita a rubare palloni, sbaglia spesso a restituirli.

Hamsik: 6
Azzoppato da uno scontro con Borja Valero, se ne va dopo 24’ molto ordinati: la perdita si sente.

Zielisnki: 5,5
Il gioco napoletano passa da lui, manca di fluidit. Fallisce il gol dello 0-1.

Milik: 5
Pesante nei movimenti, mai pericoloso.

Insigne: 4,5
Due tiri per tempo, in mezzo a tante pause. Si fa pure espellere.

(Afp)
(Afp)

Maksimovic: 6,5
Entra per Hamsik e azzera Perisic: tenuta stagna, non gli scappa niente.

Mertens: 6
Il suo ingresso vivacizza l’attacco.

Ancelotti: 5,5
Il Napoli non convince: male il gioco e atteggiamento remissivo.

26 dicembre 2018 (modifica il 26 dicembre 2018 | 23:31)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *