infarto fatale a Buenos Aires –


Lutto nel mondo olimpico. È morto a Buenos Aires il componente del Cio e segretario generale della Federazione internazionale di basket, Patrick Baumann.

Il dirigente svizzero, da tempo numero uno della pallacanestro mondiale e con forti legami con l’Italia, aveva 51 anni ed è morto per un infarto: si trovava nella capitale argentina per assistere ai Giochi olimpici giovanili.

 

Nato a Basilea in Svizzera il 5 agosto 1967, Baumann è stato giocatore e allenatore di basket prima di intraprendere la carriera di dirigente sportivo. Era membro del Comitato olimpico internazionale ed è stato il terzo segretario generale Fiba dopo Boris Stankovic e Renato William Jones.

 

Il presidente della Federbasket, Giovanni Petrucci, unitamente al segretario generale Maurizio Bertea, al consiglio federale e a tutta la pallacanestro italiana, «si stringe attorno alla famiglia di Baumann per l’enorme e tragica perdita». Per ricordare la figura di Baumann, Petrucci ha disposto che si tenga un minuto di silenzio su tutti i campi, in tutti i campionati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA




https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *