Incendio a Jerez: bruciano tutte le moto elettriche, Mondiale a rischio


Un enorme incendio nella notte, nel circuito di Jerez, ha incenerito il capannone che conteneva tutte le Energica Ego, le moto E (elettriche) riunite in Spagna per le prove del campionato che dovrebbe scattare all’inizio di maggio. Per motivi ignoti, e senza danni per le persone, la struttura ha preso fuoco incenerendo tutto ci che conteneva.

Sospese, ovviamente, le prove. Ma l’episodio getta una fosca ombra sull’inizio di un Mondiale (il primo della storia del motociclismo con le moto elettriche) che sarebbe dovuto scattare proprio da Jerez. Dove, al momento, restano lo scheletro di un capannone annerito e poco altro.

14 marzo 2019 (modifica il 14 marzo 2019 | 10:15)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *