«Il Superclasico? Colpa del governo» –


ROMA – Una grande impresa per Diego Armando Maradona, tecnico dei Dorados di Sinaloa che – nonostante il ko per 1-0 nella semifinale di ritorno contro il Juarez (primo in classifiche al termine della regular-season) – sono riusciti a staccare il pass per la finale dei dei playoff della Liga Ascenso, la seconda divisione messicana, nella quale affronterà la vincente della sfida tra Atletico San Luis e Atlante (l’andata è stato vinto 3-0 dalla prima). La qualificazione è andata infatti alla squadra guidata dal ‘Pibe de Oro‘ (che ha preso la panchina all’ottava giornata di campionato, quando la squadra era tredicesima chiudendo, poi al settimo posto) grazie al 2-0 ottenuto nel primo round. «È la mia prima finale con questi meravigliosi giocatori e la chiave è il lavoro – ha detto Diego dopo il match -. Non abbiamo magia ma disciplina, e i ragazzi lo hanno capito sin dal primo allenamento».


I tifosi del River condannano: “Colpa di 300 disadattati”

IL SUPERCLASICO – Maradona ha poi detto la sua anche sul Superclasico argentino tra River e Boca, finale di ritorno della Copa Libertadores rinviata di 24 ore per gli incidenti avvenuti fuori dal ‘Monumental‘ e l’assalto al pullman degli ‘Xeinezes‘ da parte dei tifosi dei ‘Millonarios‘ con sassi, gas urticanti e lacrimogeni. «Quello che è successo è grave e da condannare, ma nel mio Paese è pericoloso scendere in campo. Io mi sento argentino e odio la violenza, non meritiamo tutto questo». Secondo l’ex fuoriclasse di Barcellona e Napoli la colpa è del governo di Mauricio Macrì«Non c’è sicurezza, ci sono furti e la gente non ha da mangiare. Il presidente aveva promesso cambiamento – non a me che non l’ho votato né mai lo voterò – e invece ha ingannato il popolo perché la situazione del Paese è pessima e il suo governo è il peggiore di sempre. Lui è figlio di milionari e cosa può importargli se un bambino di cinque anni non può mangiare? Ma è quello che come argentini ci meritiamo per averlo eletto».


Copa Libertadores, piove di tutto sul bus del Boca


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *