il Newcastle di Benitez ko con il Crystal Palace, poker del Leicester –


ROMA – Nel sabato di Premier League vanno in scena solo vittorie esterne. Dal poker del Leicester contro l’Huddersfield al successo in rimonta del Burnley in casa del Bournemouth. Cade davanti al proprio pubblico anche il Newcastle per 1-0 contro il Crystal Palace.

POKER FOXES – Tutto facile per il Leicester in casa del già retrocesso Huddersfield. A sbloccare il match ci pensa Tielemans al 24′ con un bolide imparabile da fuori area. Nella ripresa sale in cattedra Jaime Vardie che al 49′ si iscrive nel tabellino dei marcatori con il tap-in vincente su passaggio filtrante di Ricardo Pereira. La partita sembra chiusa ma i padroni di casa la riaprono grazie al rigore fischiato dall’arbitro Coote per fallo del giovane difensore turco Soyuncu, alla sesta presenza in campionato, su Grant. Dal dischetto di presenta Aaron Mooy che firma l’1-2. Al 79′ le Foxes chiudono il match con il numero 10 Maddison che realizza uno splendido gol direttamente su punizione. Cinque minuti più tardi secondo rigore della giornata, questa volta a favore degli ospiti. Dagli undici metri si presenta Vardy che non sbaglia e firma la sua personale doppietta che lo porta a 17 centri realizzati in campionato a -2 da Aguero. Con questa vittoria il Leicester, invece, si porta al settimo posto a quota 47 punti.

Huddersfield-Leicester: tabellino, statistiche e curiosità

EAGLES DI RIGORE – Al St. James Park da segnalare per i primi quarantacinque minuti di gioco le reti annullate a Rondon per i Magpies e Zaha per gli ospiti. Ripresa con poche emozioni fino all’80’ quando l’arbitro Attwell fischia un rigore per il Crystal Palace per fallo di Yedlin su Zaha. Dagli undici metri si presenta il serbo Luka Milivojevic che realizza il suo undicesimo centro in Premier e regala di fatto i 3 punti ai suoi. Con questa vittoria gli Eagles volano al 12° posto in classifica con 39 punti mentre la squadra di Benitez resta in zona retrocessione con 35 punti.

Newcastle-Crystal Palace, tabellino e statistiche

RIMONTA CLARETS – Al Vitality Stadium fanno tutto gli ospiti che iniziano il match in salita  con l’autorete di Barnes al 4′ sugli sviluppi di un calcio di punizione. I Clarets sono bravi a non scomporsi ed al 18′ trovano il gol del pareggio con il neozelandese Wood, all’ottavo centro stagionale. Passano sessanta secondi ed arriva anche il raddoppio del Burnley questa volta con Westwood. La partita dei Cherries finisce praticamente qui perché dopo il vantaggio è assolo Clarets che trovano la meritata terza rete al 56′ con Barnes che rimedia di fatto all’autorete iniziale. Tra le fila dei padroni di casa l’unico che ci prova fino all’ultimo è Fraser ma trova sempre un ottimo Heaton. Con questa vittoria il Burnley stacca definitivamente le zone calde della classifica portandosi a 36 punti mentre il Bournemouth resta fermo a 38.

Bournemouth-Burnley: tabellino e statistiche


https://www.youchannel.org/feed/

Cerchi un autonoleggio ?

Scegli ora: Autonoleggio Economico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *