Il campano Vittorio De Iulio argento agli europe Fei giovanili di Lione –


ROMA – Dopo l’oro mondiale dello scorso anno, anche quest’anno l’atleta Campano Vittorio De Iulio ha portato a casa una medaglia importante, conquistando l’argento ai FEI Reining Europen Championship Junior Riders a Squadre venerdì 2 novembre a Lione, durante l’Equita Longines 2018. Il Team Italia composto da Vittorio De Iulio, Francesca Ferrarol, Filippo Milani e Martina Baldelli, concludeva la gara con uno score totale di 842,5 posizionandosi alle spalle della Germania e davanti alla Spagna. Il nostro Vittorio con il 4° punteggio accedeva alle finali per il titolo assoluto, che ha preso il via sabato 3 novembre alle 9,30.

Partito benissimo con il primo stop e le due serie di spin da credito, durante la prima serie di cerchi l’ottima cavalla RS Phantom Olena, già vincitrice di tanti titoli con Fabio De Iulio, inciampando in una buca e rischiando di cadere rompeva al trotto, vanificando le legittime speranze di un ulteriore podio. La Campania è fiera di avere tra i suoi atleti un grande talento, che a soli 18 anni ha già vinto 2 “La gara era in due go, di cui il primo di qualifica (il punteggio valeva sia per il team che per la qualifica per le individuali) ed è andata benissimo. Gara gestita bene in vista della finale individuale. I miei compagni di team si sono comportati davvero bene, ed abbiamo ottenuto la silver medal (ottimo secondo posto). Piazzamento eccellente, considerando la superlativa qualità dei cavalli tedeschi. Tengo a ricordare che i miei allenamenti avvengono in un piccolo maneggio di Castellamare di Stabia – con mio zio (primo tifoso e maestro) e quando il tempo non è clemente – bisogna adattarsi e non poco. Ma soprattutto ricordo che, per partecipare a queste meravigliose gare, bisogna fare tanti chilometri. Oltre 2000“.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *