Il 5G per l’Industrial IoT dimostrato sul campo –


Industrial IoT Bosch Rexroth

Qualcomm ne è certa: il 2019 è l’anno del 5G. La connettività mobile di prossima generazione, oltre alle tante applicazioni consumer possibili, è al centro anche dell’Industrial IoT.

Quale migliore occasione per Qualcomm di mostrare le potenzialità del 5G in ambito industriale, di quella offerta dalla Hannover Messe? La Hannover Messe è infatti tra le più importanti fiere internazionali dedicate al mondo dell’industria e dell’automazione.

Nell’edizione del 2019, non poteva che essere l’Industria 4.0 uno dei protagonisti principali dell’evento. Abbiamo visto come Microsoft abbia presentato in occasione della fiera le sue ultime soluzioni tecnologiche per il manufacturing.

Qualcomm è arrivata alla Hannover Messe puntando su quella che è una delle specialità dell’azienda: il 5G.

Nello specifico, con dimostrazioni dal vivo di applicazioni di Industrial IoT tramite reti 5G over-the-air. Dimostrazioni che hanno coinvolto numerose altre aziende del settore.

Tecnologie 5G Qualcomm per l’Industrial IoT

Qualcomm ha allestito presso Hannover Messe, con diverse altre aziende, dimostrazioni di applicazioni di Industrial IoT. Il tutto, basandosi su un network 5G NR over-the-air. Nonché utilizzando dispositivi mobili potenziati dal modem Qualcomm Snapdragon X50 5G e da moduli antenna con transceiver RF integrato, front-end RF ed elementi antenna.

Le tecnologie 5G di Qualcomm funzionavano in combinazione con l’infrastruttura 5G fornita da Nokia. Le dimostrazioni hanno coinvolto varie aziende partner.

Ad esempio Bosch Rexroth, con le sue soluzioni di automazione, pronte a rendere una realtà la fabbrica del futuro. Anche per Bosch Rexroth il 5G abiliterà l’innovazione della comunicazione wireless nell’ambito industriale. Con soluzioni quali i pannelli di controllo mobili connessi in 5G, che rendono possibili nuovi concetti operativi.

Una centralina 5G, sottolinea Bosch Rexroth, può indirizzare più macchine in modo affidabile come solo singole unità cablate potevano fare in passato. Bosch Rexroth ha dimostrato anche il suo sistema di trasporto senza conducente ActiveShuttle e un sistema di stampa 3D, entrambi collegati tramite 5G.

In questo ambito Qualcomm ha annunciato di recente anche la sua Robotics RB3 Platform. Si tratta di una piattaforma dedicata all’accelerazione delle funzioni di computing e connettività in applicazioni robotiche consumer e industriali. E, sempre di recente, ha annunciato anche studi congiunti con Bosch e altre aziende leader del settore su argomenti chiave dell’IIoT.

5G, cloud, IoT, per l’Industria 4.0

Alla Hannover Messe, Siemens ha utilizzato una connessione 5G, con un dispositivo mobile di test fornito da Qualcomm, per caricare i dati di processo in tempo reale su MindSphere. In tal modo dimostrando le possibilità esistenti già oggi di usi del 5G per l’industria.

Il gateway smart IoT di Festo è progettato per ottenere in modo rapido le informazioni nel cloud. Con la connettività 5G, Festo ha dimostrato un accesso ancora più rapido al cloud per le esigenze di dati dell’IIoT. Anche Festo ha seguito la tecnologia 5G sin dalla fase iniziale, per essere in grado di offrire ai suoi clienti soluzioni di prossima generazione.

Un AGV di Goetting, invece, si aggirava fuori dalla 5G Arena di Hannover Messe, trasmettendo un flusso video HD su una rete 5G live. Esso poteva anche essere teleoperato dallo stand di Goetting, per dimostrare l’alta affidabilità e la bassa latenza del 5G. La demo intendeva mostrare le potenzialità dei veicoli autonomi nella fabbrica 4.0.

Altre aziende, oltre a queste, hanno allestito dimostrazioni basate sull’infrastruttura 5G. Tra di esse: IFAK, Weidmüller e Zeiss.

Secondo Enrico Salvatori, senior vice president & president di Qualcomm EMEA, Qualcomm Europe, “Il 5G trasformerà le industrie e sbloccherà l’enorme potenziale dell’Industrial IoT”. Sempre secondo Salvatori, il 30% delle società tra le top 40 dell’Industrial IoT sono europee.

L’Industrial IoT è quindi all’inizio di una nuova era, con il 5G, e l’Europa sembra pronta per il futuro.


https://www.youchannel.org/feed/

Cerchi un autonoleggio ?

Scegli ora: Autonoleggio Economico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *