Icardi: quanto vale e chi dal Real alla Juve lo potrebbe comprare


C’era una volta un capitano dell’Inter coperto da una clausola rescissoria da 110 milioni esercitabile solo dall’1 al 15 luglio. C’era appunto. Nel frattempo Mauro Icardi ha perso la fascia, credibilit per certi versi (dopo l’incredibile ammutinamento che lo ha portato ad oltre un mese di fisioterapia e allenamenti personalizzati a causa dell’improvviso riacutizzarsi dell’infiammazione al ginocchio) e valore commerciale. Come coltivare l’arte dell’autolesionismo: dal 13 febbraio l’attaccante argentino ha compilato un manuale perfetto per chi intende sbriciolare il proprio appeal nel tempo di un amen.

Valore

E’ ovvio che la commedia dell’assurdo andata in scena nell’ultimo mese ha determinato un crollo della valutazione del centravanti che nel frattempo stato escluso dalle convocazioni dell’Albiceleste e ha trovato in Lautaro Martinez un concorrente insidioso sia nel club che nella nazionale. Chi vuole ora Maurito -e finora si premurano dalla sede di specificare che offerte vere e proprie non sono pervenute- pu mettere sul piatto una cifra ben inferiore al prezzo che il club di Suning ha fissato. Secondo l’entourage del giocatore con 60 milioni ci si accaparra il ragazzo che, uscito dalla cantera del Barcellona, si imposto in Serie A come simbolo dell’Inter nei tempi recenti.

Proposte

Wanda nelle ultime settimane aveva fatto sapere che sul marito c’erano due club spagnoli, uno francese e uno inglese. Tutti interessati alle prestazioni di Icardi. Peccato che il Real Madrid non sia in realt intenzionato, come ha gi sottolineato Marca, a mettere dentro lo spogliatoio un giocatore dalla moglie cos ingombrante. Si a lungo parlato dello scambio con la Juve che inserirebbe Dybala come pedina di scambio. Il problema relativo al conguaglio economico: entrambi i club ritengono di averne diritto. Non sar insomma una trattativa semplice, considerando pure che una volta Marotta e Paratici erano colleghi e ora l’ex ds bianconero ha preso il posto nell’organigramma bianconero dell’attuale ad nerazzurro. Icardi in fin dei conti non se ne vuole andare da Milano e spera ancora che con il cambio in panchina di avere lunga vita ad Appiano. Secondo l’agente speciale Wanda, Conte avrebbe chiesto la permanenza di Icardi alla Pinetina. Premesso che l’ultima proposta vera quella del Napoli di tre anni fa e che nessuna offerta scritta arrivata di recente all’Inter, se quella di Wanda la verit o un bluff lo sapremo presto.

2 aprile 2019 (modifica il 2 aprile 2019 | 11:11)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *