“I record passano, i brividi restano” –


(ANSA) – GENOVA, 27 GEN – Fabio Quagliarella potrebbe essere
convocato a febbraio in nazionale durante il prossimo stage.
Dopo la doppietta di ieri con l’Udinese che lo ha portato a
quota sedici proprio sotto gli occhi del ct azzurro Roberto
Mancini in tribuna d’onore, sono salite le quotazioni
dell’attaccante campano che ha eguagliato anche il record di
Batistuta (a segno nelle ultime undici gare). E sul suo profilo
Instagram ha voluto ringraziare tutti: “I record si eguagliano
ma passano, i brividi e le emozioni di questa serata non li
scorderò mai. Grazie a chi c’era e a chi c’è sempre stato e
grazie a chi mi ha aiutato a raggiungere questo splendido
traguardo”.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *