i liguri fermano la capolista sul pari –


LA SPEZIA – Il Palermo, capolista, viene stoppato a La Spezia sull’1-1. Succede tutto nel primo tempo: rosanero in vantaggio con Falletti al 25′, ma i padroni di casa riacciuffano il pari grazie a Capradossi 10′ più tardi. Con questo pareggio la squadra di Stellone continua a comandare la classifica dall’alto dei suoi 30 punti, ora a +1 sul Lecce seconda forza del torneo. I bianconeri di Pasquale Marino rimangono a ridosso della zona playoff a quota 21.

SPEZIA-PALERMO 1-1: NUMERI E STATISTICHE

LA PARTITA – La prima occasione arriva all’8′ minuto ed è per il Palermo: Jajalo si accentra e carica il sinistro, ma Lamanna si allunga e respinge. Al 25′ i rosanero trovano il gol del vantaggio. Moreo scambia con Puscas e serve Falletti in area: l’uruguaiano supera Lamanna con un tocco sotto, portando avanti gli uomini di Stellone. Bastano 9′ allo Spezia, però, per trovare il pareggio con Capradossi. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Bartolomei conclude dal limite: il difensore scuola Roma è in traiettoria e insacca da posizione ravvicinata, 1-1. La partita è vibrante e al 43′ i padroni di casa sfiorano la rete. Gyasi supera Bellusci e scocca un tiro respinto da Brignoli con un grande intervento. La palla, però, arriva sui piedi di Mora che ci prova con una conclusione sporca: il numero uno rosanero alza sopra la traversa. Con questo brivido si chiude un bel primo tempo. Nella ripresa lo Spezia parte forte schiacciando il Palermo nella propria metà campo. I bianconeri sfondano sulla fascia sinistra con Pierini, che semina il panico tra la difesa avversaria prima di farsi murare da Aleesami in corner, al 53′. I rosanero si rendono pericolosi con il colpo di testa di Puscas, al 60′ su corner, che sibila di poco a lato del palo alla destra di Lamanna. Al 61′ è provvidenziale Rajkovic nell’anticipare Vignali che altrimenti sarebbe stato libero di battere a rete. Da questo momento il Palermo alza il suo baricentro e inizia a premere forte verso la porta ligure, pur senza riuscire a creare grattacapi alla porta difesa da Lamanna, se non per un tiro di Trajkovski, all’85’, che termina sul fondo. Nel recupero lo Spezia cerca di ricacciare i rosanero nella propria metà campo. Nei 4′ di recupero non succede nulla di eclatante: al Picco termina 1-1.

CLASSIFICA SERIE B


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *