i giallorossi restano secondi –


ROMA – La Roma incassa un pesante 6-1 contro il Real Madrid. Gara mai in discussione: i “blancos” sono avanti di due gol dopo nemmeno 10 minuti. Fuentes sblocca al 5′ sfruttando una disattenzione difensiva, poi Rodrigues raddoppia al 9′. I giallorossi sono storditi e Alberto De Rossi è arrabbiato per la partenza dei suoi, privi di diversi giocatori fondamentali tra cui l’infortunato Bouah e Celar, convocato in prima squadra da Di Francesco. Al 24′ Gutierrez chiude i giochi. La Roma prova a rientrare in partita con il gol di Riccardi al 59′ e pochi minuti dopo va vicina al 3-2. Al 70′ però Rodrigues in contropiede mette a segno il 4-1. In pieno recupero Pedro, entrato in campo al 73′ realizza una doppietta fissando il risultato sul 6-1. Batosta pesante per la Roma, che resta seconda grazie al pareggio tra Cska e Viktoria Plzen. I giallorossi si giocheranno la qualificazione all’ultima giornata, contro i cechi del Viktoria.




https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *