Huawei scuote i mercati globali Piazza Affari perde oltre il 3%


Si ampliano le perdite di Piazza Affari nel pomeriggio, dopo l’apertura negativa di Wall Street, con il Dow Jones che ha perso subito quasi 500 punti. A Milano il Ftse Mib cede il 3,2% a 18.709,36 punti. In rosso anche gli altri principali listini europei. A Francoforte il Dax cede il 2,69% a 10.899,50 punti. A Parigi il Cac 40 lascia sul terreno 2,62% a 4,814.84 punti. A Londra il Ftse 100 perde il 2,55% a 6,745.00 punti.

Ad affossare le Borse di tutto il mondo stata la notizia dell’arresto in Canada della manager di Huawei, Meng Wanzhou, che rischia di compromettere definitivamente le speranze di una soluzione positiva della disputa commerciale tra Usa e Cina.

6 dicembre 2018 (modifica il 6 dicembre 2018 | 16:41)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *