Gp Valencia, Moto 3: vince il turco Can Öncü, a 15 anni è il più giovane di sempre


Prima gara, prima vittoria e ingresso nella storia. Clamoroso successo all’esordio nel Motomondiale di Can nc nella gara di Moto 3 a Valencia: 15 anni, 3 mesi, 23 giorni, nato e cresciuto ad Alanya in Turchia, Oncu aveva conquistato quest’anno il titolo di campione della Red Bull MotoGP Rookies Cup, il campionato delle “matricole” che prepara i talenti del futuro, e in sella a una Ktm ufficiale era venuto a Valencia come wild card con un deroga speciale per l’Under 16 per godersi un assaggio della sua carriera futura fra i grandi. Invece, sull’asfalto bagnato di Valencia, il ragazzo ha mostrato una freddezza e un’abilit da veterano.

Freddo

Oncu prima si messo dietro a Tony Arbolino, il 18enne italiano che, partendo dalla pole, sembrava anch’egli pronto per la prima vittoria della carriera. Poi, quando Arbolino uscito di pista, ha preso la testa e non l’ha pi mollata, rischiando solo una caduta a poche curve dalla fine, mentre dal box gli facevano segno di andare piano e non prendere rischi. Cos Oncu ha preceduto il campione del mondo Martin e McPhee, emulando Ueda che da wild card aveva vinto a Suzuka nel 1991 e diventando il pi giovane pilota della storia vincere una gara nel Motomondiale.

Gemelli terribili

Avviato alle moto dal pap all’et di 4 anni, Can ha un gemello, Deniz, che corre con lui, che nella Rookies Cup arrivato secondo alle sue spalle e che al Ricardo Tormo ha seguito emozionato al box la performance di Can. Oggi una piccola stella nata. E quando arriver anche Deniz forse saranno due.

18 novembre 2018 (modifica il 18 novembre 2018 | 11:58)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *