Golf, Woods rifiuta maxi-offerta saudita e vola alle Bahamas –


ROMA – Tiger Woods rifiuta 3,25 milioni di dollari per giocare il Saudi International di golf (nuovo evento dello European Tour, 16-19 gen. 2019) e si appresta a tornare sul green nel “suo” torneo, l’Hero World Challenge. Alle Bahamas (29 nov.-2 dic.) dove un anno fa iniziò la risalita verso la leadership mondiale, il campione californiano proverà a cancellare la debacle della Ryder Cup di Parigi, battuto per 4 volte da Molinari. Un “no” garbato ai petrodollari dettato forse anche da motivi di sicurezza e dalla voglia di tornare, dopo un periodo di pausa, a competere con i migliori. Il tutto una settimana dopo il match show del 23 novembre a Las Vegas contro il vecchio rivale Mickelson. Il tempo di prendere nuovamente confidenza con ferri e bastoni e poi alle Bahamas Woods comincerà a fare sul serio. In una gara che metterà di fronte 16 tra i migliori 23 giocatori al mondo, tra cui 4 dei primi 5 (Rose, Johnson, Thomas e DeChambeau). Per un torneo che Woods ha già vinto 5 volte in carriera, l’ultima nel 2011.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *