Giorgetti, Malagò esagera i toni –


(ANSA) – MILANO, 19 NOV – “Sulla riforma del Coni io lavoro
serenamente, faccio quello che deve fare un componente del
governo, che porta avanti le sue proposte. Malagò mi sembra che
stia esagerando nei toni e gliel’ho detto. Ne abbiamo discusso
prima che prendesse questa piega. Spero che torni nei canali del
buonsenso”. Lo dice, a margine della cerimonia di premiazione
per lo ‘Sport Movies & Tv Festival’, il sottosegretario alla
Presidenza del consiglio con delega allo sport, Giancarlo
Giorgetti. Sulla possibilità di attuare la riforma dopo il
termine del mandato del presidente del Coni, Giorgetti è
lapidario: “Non ha alcun senso. L’ho detto a Malagò e lo
ribadisco: io per lo sport sono poco e niente, lo sport è fatto
da decine di migliaia di volontari che portano avanti le
associazioni sportive e milioni di praticanti. A noi interessa
lo sport di base e non lo sport di palazzo. Se la riforma è
buona deve essere attuata il primo possibile e noi pensiamo che
sia molto buona, come lo sport di base”.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *