Frosinone-Spal 0-1: Vicari, Viviano, un palo e una traversa lanciano gli emiliani


Il Frosinone perde in casa 0-1 con la Spal la sfida salvezza e allontana le speranze di restare nella massima serie. Per i ciociari, penultimi a 17 punti a 7 dal Bologna, si trattava forse dell’ultima spiaggia per tentare di sperare ancora e ottenere la prima vittoria casalinga in campionato. Match delicato anche per la Spal che si trova in piena zona calda a 26 punti ma che sale ora a 29 e può tirare un sospiro di sollievo. Tutto si decide al quarto d’ora quando sono i ferraresi ad andare in vantaggio: angolo di Kurtic e stacco di Vicari che batte Sportiello. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere ma è il palo a fermare Sammarco a un passo dal pareggio. Il primo tempo si conclude così con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa la musica non cambia. Il Frosinone cerca disperatamente il pareggio a testa bassa, colpisce anche una traversa con Ciofani, poi continua a insistere dalle parti di Viviano. L’assalto non porta però frutti e la Spal, seppure a fatica, resiste e porta a casa tre punti fondamentali.

31 marzo 2019 (modifica il 31 marzo 2019 | 17:20)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *