fondi Ue solo ai Paesi in regola –


Dopo mesi di braccio di ferro c’è l’intesa
franco-tedesca sul futuro Bilancio dell’eurozona. L’accordo
determina implicitamente novità strategiche anche per
l’Italia. In sintesi, i tedeschi hanno accettato la proposta
del presidente francese Emmanuel Macron di dare vita ad un Fondo
Europeo ad hoc che «garantirà la stabilità dei
paesi aderenti all’euro». In un quadro di regole
stringenti, probabilmene più robuste di quelle attuali,
questo Fondo sosterrà investimenti e riforme ma sarà
messo a disposizione solo di quei Paesi europei i cui conti
pubblici resteranno dentro i parametri concordati con Bruxelles.
Insomma i Paesi che imbriglieranno meglio i proprio conti pubblici
per evitare l’asfissia da austerità potranno contare su
fondi europei per avviare iniziative di crescita.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO:

  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet

SCOPRI LA PROMO

Se sei già un cliente accedi con le tue credenziali:



Sabato 17 Novembre 2018, 08:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *