Fognini nuovo modello di Armani inseguendo la top 10 del tennis


Lo stile di re Giorgio, il braccetto sciolto e felice del tennista numero uno d’Italia. Gli opposti (che si attraggono) sono diventati un doppio ad alto potenziale. Addio teschi, camouflage, travestimenti da Capitan America, colori sgargianti. Per l’ultimo assalto alla diligenza, quei top-10 che nel 32esimo anno d’et prover finalmente ad agganciare prima che il treno passi per sempre, Fabio Fognini stato scelto da Giorgio Armani (complici i buoni uffici della moglie, Flavia Pennetta, che per il Fogna ha fatto, e sta facendo, pi e meglio di un team di esperti di pierre): la collezione EA7 Emporio Armani — nei colori verde sfumato, grigio e bluette — debutter con l’azzurro testimonial dal gennaio 2019, torneo di Auckland, esordio della nuova stagione. Re Giorgio fornir al ligure anche l’intimo (in alcuni scatti delle campagne pubblicitarie comparir insieme a Flavia), dando il via al duello a distanza con Cristiano Ronaldo, altro celebre ambasciatore di mutande nel mondo.

Aver firmato con il marchio Armani senz’altro una buona notizia per Fognini, alla ricerca del definitivo salto di qualit tra i grandi. Reduce dalla miglior stagione della carriera (tre titoli, San Paolo, Bastad e Los Cabos, pi la finale di Chendgu, il Masters di Londra sfiorato e il best ranking eguagliato al numero 13 Atp), Fabio fa un’ulteriore scatto d’immagine (EA7 aveva gi sponsorizzato nel passato quel prototipo di bravo ragazzo di nome Filippo Volandri) nella stagione in cui giocher gli Slam ancora sotto l’occhio critico del Grande Fratello. La vicenda risale all’Open Usa 2017, quando il davisman di punta dell’Italia venne ritenuto responsabile di offese gravi alla giudice di sedia e comportamento antisportivo, fu espulso dal torneo e multato con la condizionale. Affrontare la stagione, sulla scia della buona condotta complessiva della scorsa, griffato Armani non guaster. L’eleganza, al di l di tutto.

27 novembre 2018 (modifica il 27 novembre 2018 | 18:34)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *