Fischnaller, nuovo trionfo azzurro nel gigante parallelo dello snowboard


Le nevi dello snowboard si tingono ancora di azzurro grazie a Roland Fischnaller, 38 anni, che a Cortina trionfa nel gigante parallelo di Coppa del Mondo. L’Italia aveva gi portato due giorni prima Nadya Ochner alla conquista di una strepitosa (e inattesa) vittoria a Carezza. Fischnaller, qualificato con il secondo tempo, ha battuto nella fase a eliminazione diretta prima l’altro azzurro Mirko Felicetti e poi il russo Sarsembaev (entrambi usciti prima di tagliare il traguardo). In semifinale ha eliminato, in rimonta, l’austriaco Karl, conquistando la finale con lo svizzero Nevin Galmarini, battuto per 17 centesimi.

Per l’italiano il 15 trionfo in carriera, il quinto nel gigante. Non mi sono potuto allenare per un problema alla schiena — ha commentato a fine gara Fischnaller — ma qui era il momento di spingere e l’ho fatto. Il mio allenatore ha disegnato il percorso, gli ho detto come farlo ed andata bene. Buon risultato anche per l’altro azzurro Aaron March, quinto per la seconda volta consecutiva. Hanno mancato di poco la qualificazione alla fase finale Bagozza, Messner, Coratti e Bormolini, pi staccato Hofer. Nella gara femminile, Ochner non si ripete, pur essendosi qualificata con il quarto tempo, battendo la cinese Zang ma perdendo con l’austriaca Schoffmann. Vittoria alla ceca Ledecka, battuta gioved proprio dall’azzurra.

15 dicembre 2018 (modifica il 15 dicembre 2018 | 22:34)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *