«Fino al gol di Cataldi eravamo in partita» –


ROMA – Seconda sconfitta consecutiva per la Spal che, dopo il capitombolo casalingo contro il Frosinone, perde all’Olimpico, 4-1, contro la Lazio. Queste le parole di Leonardo Semplici, ai microfoni di Dazn: “Eravamo rimasti in partita fino al gol di Cataldispiega il tecnico spallino –, poi la gara è cambiata. Non credo siano rimaste scorie della sconfitta contro il Frosinone di domenica scorsa, perchè questa è una partita diversa rispetto a quella con i ciociari. Abbiamo un percorso pieno di insidie, ma sappiamo quello che dobbiamo fare e qual è il nostro obbiettivo. Eravamo in grande emergenza a centrocampo, non siamo riusciti a fare bene la fase difensiva, concedendo troppi spazi. Sono cose che possono succedere. La Lazio è una grande squadra ed ha tanta qualità per metterti in difficoltà“. 


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *