Fantascienza.com, il meglio della settimana del ritorno di Star Trek –


Insomma, hanno fatto tanta promozione di Star Trek Discovery dicendo che no, guardate, scordatevi la prima stagione, questa sarà molto più “Star Trek”. Visto il primo episodio, distribuito ieri anche in Italia su Netflix, viene da chiedersi quanto Star Trek abbia effettivamente visto Alex Kurtzman.

Il primo episodio della nuova stagione di Discovery sembra, ancora più di quanto non sembrasse l’anno scorso, una versione televisiva dei film di Abrams. Non c’è l’idea, non c’è un concetto, uno spunto intellettuale. Ci sono, però, tanti “inseguimenti”, corse tra gli asteroidi, esplosioni, azione. Fine a se stessa, inutile. L’umanità che dovrebbe essere proprio il minimo denominatore di ogni serie di Star Trek è praticamente assente: nel mezzo della puntata muore un membre importante dell’equipaggio (nessuno di conosciuto, non preoccupatevi) e nessuno fa una piega. Ah, be’, comunque era antipatico.

No, non basta mettere in scena l’Enterprise per fare Star Trek. Speriamo che questa prima impressione venga contraddetta e che il primo episodio fosse solo una specie di “show off”, perché se no, ragazzi, marca male anche quest’anno.

Star Trek Discovery, da oggi la seconda stagione su Netflix

Articolo di S*
Venerdì, 18 gennaio 2019

Uscita ieri in USA, da oggi è online su Netflix il primo episodio della seconda stagione di Star Trek Discovery. Che promette di essere più “fedele alla linea” di quanto non sia stata la prima. E con l’arrivo di personaggi molto, molto, molti noti

Leggi

Star Trek non è la sola serie tornata in pista: co spmp anche, per esempio, tutte quelle della DC.

The Flash, Supergirl, Arrow, Black Lightning, ritorna l’Arrowverse, o quasi

Articolo di Leo Lorusso
Martedì, 15 gennaio 2019

Finite le vacanze, i supereroi DC/CW dovranno tornare ad affrontare avversari sconosciuti, eventi futuri, e misteri tutti da scoprire nel proseguimento delle loro storie, mentre si dirigono verso il prossimo, epico cross-over.

Leggi

Sul fronte dei film invece Netflix ha messo online il film post-apocalittico Io, mentre al cinema è uscito Glass.

Io: la Terra è un deserto nel nuovo film di Netflix

Articolo di Leo Lorusso
Giovedì, 17 gennaio 2019

La Terra è un pianeta ormai inabitabile, tutti si sono trasferiti su Io, la luna di Giove. Solo una scienziata è rimasta per cercare un rimedio impossibile. Da domani su Netflix

Leggi

Non sarà un anno ricchissimo di film di fantascienza, ma un bel po’ interessanti siamo riusciti comunque a elencarli:

Tutti i film di fantascienza in uscita nel 2019

Articolo di Leo Lorusso
Venerdì, 18 gennaio 2019

La Marvel domina il 2019, ma c’è spazio per film nuovi e originali, se non sperimentali, oltre al ritorno di mostri storici e ragazze robotiche che devono scoprire cosa nasconde il proprio passato.

Leggi

Per ora invece la Disney ha cancellato tutti i progetti riguardanti gli X-Men; era scontato visto il cambio di gestione. Non vuol dire che non ci saranno più film degli X-Men, ma che dovranno essere decisi dalla Marvel.

È uscito il primo trailer del nuovo Spider-Man.

Libri: sono tornate le uscite Delos Digital, dopo la sosta di fine anno.

Giovanni De Matteo invece ha recensito il manualone redatto dal direttore di Delos, Carmine Treanni.

Il futuro è adesso

Articolo di Giovanni De Matteo
Sabato, 19 gennaio 2019

Una panoramica certo non esaustiva ma accurata, stimolante tanto per il curioso alla ricerca di titoli per approcciare il genere, quanto per il neofita bisognoso di una carta per non smarrirsi nel territorio in cui si è avventurato.

Leggi

Il video del sabato vede una protagonista d’eccezione: Tatiana Maslany. Buona domenica e buona settimana.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *