F1, Ferrari rampante all’attacco nella stagione degli esami


Sono attesissimi, sono in pista, sono caldi nell’estate australiana. Piloti, protagonisti da Grand Prix. Non tutti sereni al debutto di una stagione che vale esame, punto di svolta. La lista dei campioni alle prese con qualche rischio aggiuntivo comprende nomi illustri, a cominciare da Seb Vettel, reduce da un anno simile a un senso di colpa. Non pu (pi) sbagliare, soprattutto se la sua Ferrari dovesse viaggiare forte, nonostante la concorrenza interna di Carletto Leclerc, pi serrata rispetto a quella di Raikkonen. Anche Kimi dovr dimostrare qualcosa: di essere tonico con una squadra meno attrezzata, l’Alfa Sauber; di tener dietro Antonio Giovinazzi, a sua volta sotto giudizio in caso di sconfitta nel confronto diretto. Tra i due ballano 14 anni: grinta e precisione contro esperienza e sicurezza. Il percorso arduo ma obbligato. Ha cambiato team Daniel Ricciardo, scommettendo sulla Renault, pi accogliente ma meno performante della Red Bull.

un fenomeno di simpatia, ha il piede pesante ma se manca la cavalleria, il coraggio si fa invisibile. In aggiunta, un compagno poco appariscente, molto consistente, Nico Hulkenberg, elettrizzato dall’idea di tenere dietro la star di famiglia. Sull’asfalto di questo Mondiale corre anche la reputazione di Max Verstappen. stato un bimbo prodigio ma adesso tocca fare il leader di casa Red Bull, mostrare quella maturit che porta a ragionare e magari rinunciare pur di concretizzare. Pure Max si trova in casa un monello da tenere d’occhio Pierre Gasly, e la faccenda incrementa tensioni e attenzioni. Rischia Robert Kubica perch la sua storia strepitosa legata a una macchina spaventosa, la Williams, irriconoscibile per chi ricorda ieri e l’altroieri; rischiano il posto Vallteri Bottas, se alla Mercedes servir ben pi di un gregario, e Romain Grosjean pilota Haas noto per i danni prodotti nel 2018. E poi, rischia di mangiarsi una mano Alonso, soprattutto se questa McLaren somiglier vagamente a una McLaren che fila. Nell’attesa, buon vento.

14 marzo 2019 (modifica il 14 marzo 2019 | 21:50)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *