Erydel: migliore start up dell’anno allo StartupItalia! Open Summit 2018


Alla terza edizione StartupItalia!Open Summit, che ha visto 11mila partecipanti, ad aggiudicarsi il premio di start up dell’anno stata EryDel(scelta da 120 giurati tra altre 9 finaliste tra cui ProntoPro, MoneyFarm, Prima Assicurazioni). Uno spin-off in ambito sanitario dell’Universit di Urbino che ha sviluppato una tecnologia di incapsulamento di farmaci in globuli rossi prelevati dal sangue del paziente che vengono poi re-iniettati nel soggetto per la cura delle malattie neurodegenerative. Il prodotto principale della startup EryDex, che pu essere impiegato per il trattamento dell’Atassia Telangiectasia, un raro disturbo recessivo autosomico. L’ultimo finanziamento, in aprile, stato di 25,6 milioni di euro da parte di Sofinnova. “Avendo la possibilit di iniettare terapie sia cortisoniche sia enzimatiche, le malattie candidate a essere curate potrebbero essere per esempio la fibrosi cistica, la distrofia muscolare” racconta Giovanni Mambrini, chimico farmaceutico cofondatore 45 enne nel 2007 della societ.

“Siamo arrivati al cosiddetto ‘tipping point’, punto di svolta. Quest’anno infatti l’ecosistema dell’innovazione italiano stato in grado nell’ultimo anno di triplicare gli investimenti in startup, superare i 400 Milioni di Euro di investimenti e garantire 50mila posti di lavoro malgrado il delicato contesto economico. Siamo tra i dieci principali investitori europei in start up” ha rivelato David Casalini, CEO e fondatore di StartupItalia! che si appena trasformata in Public Company della quale potr diventare azionista chiunque tramite crowdfunding (https://mamacrowd.com/projects/215/startupitalia?tab=profilo). Sono gi stati stanziati 400mila Euro per far crescere nuove start up. Presente anche il Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio che ha incontrato le 10 start up finaliste.

17 dicembre 2018 (modifica il 17 dicembre 2018 | 22:55)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *