Elezioni Brasile, Ronaldinho si schiera con Bolsonaro: il Barcellona ridurrà il suo lavoro da ambasciatore


Anche Ronaldinho sceso in campo per sostenere il candidato dell’estrema destra, Jair Bolsonaro, alle elezioni presidenziali in Brasile. Con un tweet l’ex stella di Barcellona e Milan ha detto di volere un Paese migliore, sicurezza e pace per tutti indicando le sue intenzioni di voto.

La sua posizione comune a quella di altri calciatori famosi, da Caf a Rivaldo. L’uscita per non stata gradita ai vertici del Barcellona, Ronaldinho (come Rivaldo) infatti ambasciatore del club e viene pagato per partecipare a eventi e cerimonie. Dai blaugrana trapela profonda distanza per posizioni ritenute incompatibili con i valori della societ, in Catalogna l’argomento caldo. Secondo quanto riporta Sport.es il Barcellona, pur non esprimendosi pubblicamente, avrebbe scelto di ridurre le attivit dell’ambasciatore Ronaldinho negli eventi con gli sponsor e istituzionali , o in partite delle vecchie glorie. E lo stesso sarebbe stato gi deciso per Rivaldo, sempre per il suo appoggio a Bolsonaro.

16 ottobre 2018 (modifica il 16 ottobre 2018 | 17:26)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *