Dorothea Wierer vince la coppa del Mondo assoluta 2018-19


L’azzurra Dorothea Wierer per la prima volta nella storia del biathlon italiano (maschi inclusi) vince la coppa del mondo generale. Seconda piazza in classifica per l’altra azzurra Lisa Vittozzi. Solo terza la grande atleta russa Anastasiya Kuzmina. Bilancio incredibile per il biathlon azzurro dopo le due medaglie d’oro ai Mondiali.

Grande impresa

Dal 1978, anno di istituzione del circuito mondiale, mai nessun biatleta azzurro era riuscito a conquistare la sfera di cristallo complessiva. La Wierer, 29 anni il prossimo 3 aprile, ha coronato il grande sogno nell’odierna appassionante e drammatica gara conclusiva della stagione, la mass start andata di scena sulla collina di Holmenkollen nei pressi di Oslo (Norvegia). La biatleta altoatesina, che della mass start campionessa del mondo in carica, giunta solo dodicesima al termine di una gara caratterizzata da tanti errori al poligono molto probabilmente causati dalla tensione.

24 marzo 2019 (modifica il 24 marzo 2019 | 14:31)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *