Deutsche Bank perde il 3,5% C’è il sospetto di riciclaggio


Brusco scivolone per Deutsche Bank a Francoforte, dopo la notizia delle perquisizioni nella sede della banca per sospetto riciclaggio di denaro. Il titolo segna la performance peggiore del Dax con un calo del 3,5% a 8,33 euro. Il tribunale tedesco ha ordinato la perquisizione in sei locali della Deutsche Bank, nell’ambito di un’indagine per riciclaggio di denaro che coinvolge almeno due dipendenti del gruppo. L’accusa sospetta che la prima banca tedesca abbia «aiutato i clienti a creare società in paradisi fiscali» per riciclare denaro.

29 novembre 2018 (modifica il 29 novembre 2018 | 11:21)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *