delegazione Wada a Mosca –


(ANSA) – MOSCA, 28 NOV – Una delegazione dell’Agenzia
mondiale antidoping è arrivata a Mosca per colloqui con
rappresentanti del governo russo. L’iniziativa rientra nel
quadro dell’accordo fra la Wada e il governo di Mosca che ha
anche sancito, nel settembre scorso, la riapertura dell’agenzia
antidoping russa dopo una sospensione di quasi tre anni.
L’accordo prevede che entro il 31 dicembre il laboratorio
russo fornisca alla Wada tutti i dati completi in suo possesso
che possano essere utili a far luce sui casi di sospetto doping
degli ultimi anni. Diversamente, la Russia rischia nuove
sanzioni e sospensioni.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *