«Da piccolo ero tifoso del Milan» –


FERRARA – “Da piccolo ero tifoso del Milan“. Questa l’ammissione di Manuel Lazzari, che si è raccontato ai microfoni di Dazn. “Punti di riferimento? Sicuramente Cancelo: ad oggi per me è il terzino destro più forte del mondo, quando lo vedo giocare me ne innamoro. Cosa avrei fatto senza il calcio? Visti gli studi avrei lavorato nel mondo della meccanica. Milan? Andavo sempre con mio padre a vedere la partite, 10 anni fa il mio curriculum da calciatore lo avrei inviato a Galliani. Ora che gioco, per forza di cose, non tifo più una squadra in particolare. In cosa sono migliorato? Tantissimo nei cross, perchè più che per la tecnica ci ho lavorato a livello mentale: ora ho capito come si colpisce il pallone”.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *