Coro contro il Napoli sul web, squalificati per una giornata tutti e 25 i giocatori della Juventus Under 15


Una lezione che non dimenticheranno. Aver tutti intonato a gran voce, al rientro negli spogliatoi, «un coro dal contenuto gravemente offensivo nei confronti della squadra avversaria, dei suoi tifosi e della città di Napoli» è costato una giornata di squalifica a 25 calciatori della squadra Under 15 della Juventus.

La sentenza

La partita era terminata 3-0 per i bianconeri. Dopo essere rientrati nel proprio spogliatoio, si legge nel dispositivo, i ragazzi della Juventus hanno intonato a gran voce un coro («sarò con te, ma tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone»). Nel frattempo uno dei giocatori ne faceva anche una registrazione audio-video, attraverso l’utilizzo del proprio smartphone. Successivamente, dallo stesso postata su Instagram, «così da averne – peraltro – causato l’immediata diffusione e amplificazione mediatica, dal contenuto gravemente offensivo e denigratorio, rivolto nei confronti della squadra avversaria, dei suoi tifosi e, più in generale, della città di Napoli e dei suoi cittadini». Non è pervenuta alcuna memoria difensiva nei termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva della Figc. Segno che la società bianconera ha scelto di far punire i ragazzi.

20 dicembre 2018 (modifica il 20 dicembre 2018 | 17:54)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *