Conte vola in Qatar e i dossier sull’energia e le infrastrutture


Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Qatar, a Doha, in quella che la sua prima visita ufficiale nel Paese. Il viaggio del presidente del Consiglio giunge a cinque mesi da quello in Italia dell’emiro Tamim bin Hamad al Thani, avvenuto lo scorso novembre (foto Lapresse). A ottobre, invece, era stato il vicepremier Matteo Salvini a recarsi in Qatar. Oggi Conte sar ricevuto dall’emiro Tamim alla presenza del primo ministro Abdullah bin Nasser bin Khalifa al Thani. Al termine dei colloqui, Conte visiter il nuovo orgoglio del Paese, il modernissimo Museo nazionale e la stazione metropolitana Decc di Doha, realizzata da imprenditori italiani.

In ambasciata il capo del governo incontrer una rappresentanza di aziende italiane e una del contingente militare in Qatar. in programma anche una visita all’ipermercato Lulu Group, dove sono esposti per la prima volta prodotti italiani della Coldiretti. La visita di Conte in Qatar conferma i rapporti strategici tra Italia e Qatar in molteplici settori in particolare commercio, energia, difesa, infrastrutture e impiantistica. Un dato importante quello sul commercio agroalimentare, che sta divenendo un settore strategico soprattutto per le piccole e medie imprese italiane. In base a dati Istat, le esportazioni agroalimentari italiane in Qatar sono cresciute di quasi il 291 per cento negli ultimi dieci anni.


http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *