Come sarà fatta la rete di Danieli per la trasformazione digitale –


AT&T fornirà a Danieli, società attrezzature e impianti di produzione per l’industria siderurgica, una serie di servizi di rete globali che includono tecnologie SD-Wan. Si tratta di un progetto che prevede il collegamento dei siti produttivi di Danieli in Asia, Europa e Stati Uniti, incluso il suo quartier generale di Buttrio.

Danieli passerà quindi da una rete multi-fornitore e parzialmente gestita ad una rete globale completamente gestita con capacità edge-to-edge, coordinata da AT&T.

Con AT&T sarà realizzata una rete globale sicura e flessibile per oltre 10.000 dipendenti di Danieli in 39 paesi. Fulcro del progetto è AT&T FlexWare, soluzione agile per sfruttare appieno le funzioni di rete virtualizzate (VNF) come router, firewall e acceleratori WAN. Con un singolo dispositivo AT&T FlexWare installato in ciascun sito, le aziende possono scegliere le migliori funzioni virtuali certificate AT&T, anziché utilizzare hardware separati per ciascuna funzione. Poiché AT&T FlexWare è modulare, ogni sito può eseguire le applicazioni più adatte alle proprie esigenze.

John Vladimir Slamecka, President Europa, Middle East e Africa di AT&T

Danieli utilizzerà anche i servizi VPN globali, internet, accesso remoto e servizi di sicurezza di AT&T. E con l’accesso al service desk tecnologico integrato, il team IT Danieli avrà accesso al suo punto di contatto dedicato.

John Vladimir Slamecka, President Europa, Middle East e Africa di AT&T, ci ha spiegato come sarà impostata la rete.

Quando Danieli ha deciso di optare sulla SD-Wan?

Lo scorso ottobre Danieli ha selezionato AT&T come fornitore globale. Danieli è un’azienda molto importante nell’industria siderurgica globale; settore che sta cambiando grazie alle tecnologie di Industry 4.0 e ai progressi tecnologici come il 5G, l’IoT, il cloud e la virtualizzazione. Per crescere in questo nuovo mondo globale e digitalizzato, l’attività dovrà sempre evolversi. La nostra rete, così come i servizi di comunicazione e collaborazione, permetteranno a Danieli di gestire al meglio queste sfide e fornire servizi migliori ai clienti in futuro. Abbiamo oltre 28.000 infrastrutture SD-Wan in tutto il mondo, rendendoci il principale fornitore di questa tecnologia a livello globale. Siamo esperti in questo settore e utilizzeremo le nostre conoscenze e la nostra vision per supportare Danieli a creare una rete globale sicura e flessibile. Con la nostra tecnologia sarà in grado di elaborare più dati, eseguire più applicazioni contemporaneamente ed essere più efficiente che mai.

Quali obiettivi sono stati dati al progetto, in termini di qualità dell’output e costi?

Forniremo una rete globale altamente sicura e flessibile agli oltre 10.000 dipendenti di Danieli in 39 paesi. Il nostro accordo collegherà i siti globali di Danieli in Asia, Europa e Stati Uniti, compresa la sua sede a Buttrio, in provincia di Udine. Inoltre, gestiremo il passaggio da una rete multi-fornitore e parzialmente gestita a una rete globale gestita con capacità edge-to-edge, supportata da una solida struttura di SLA, Service Level Agreement. Il fulcro della soluzione è AT&T FlexWareSM, la nostra soluzione edge-to-edge leader del settore.

In termini pratici, che interventi attuerete sulla rete e in che tempi?

Utilizziamo le nostre competenze, la nostra esperienza a livello globale e la nostra vision per riunire soluzioni di networking innovative come AT&T FlexWare, virtualizzazione delle funzioni di rete, SD-Wan e VPN in un ambiente estremamente sicuro. AT&T fornirà a Danieli servizi di rete globali. Danieli utilizzerà SD-Wan e FlexWareSM di AT&T, oltre a servizi di virtualizzazione di rete, VPN, internet, accesso remoto e soluzioni di data security. Questi cambiamenti svilupperanno la rete parzialmente gestita di Danieli in una rete globale gestita con capacità edge-to-edge.

Con la SD-Wan come cambia il ruolo dell’integratore di rete?

Il ruolo dell’integratore di rete cambia con la SD-Wan in tre punti chiave. In primo luogo, è importante unificare il dominio del controllo. Avere un unico provider globale SD-Wan semplifica le operazioni, riduce i costi e incoraggia una forte collaborazione tra fornitore e azienda. In secondo luogo, SD-Wan offre un enorme livello di conoscenza delle prestazioni di applicazioni specifiche attraverso la rete. Questo lo rende una grande opportunità per rivalutare e semplificare i processi. Infine, la natura strettamente integrata della tecnologia SD-Wan significa che le piattaforme di gestione dei servizi IT sono sempre più importanti e dovranno fornire una gamma di soluzioni aperte e interconnesse.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *