Cinque euro a passeggero per mandare in pensione (anticipata) piloti e hostess


L’addizionale comunale sui diritti di imbarco (cinque euro complessivi a biglietto) diventa permanente per finanziare il Fondo volo e in particolare la pensione anticipata per il personale navigante (piloti e assistenti di volo) e per i tecnici di volo. quanto emerge dalla bozza sulla previdenza che il governo sta mettendo a punto secondo la quale il termine per la destinazione di questo contributo al Fondo (31 dicembre 2018) abrogato.

14 dicembre 2018 (modifica il 14 dicembre 2018 | 10:27)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/economia.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *