Chievo-Inter 1-1: Perisic torna al gol, Pellissier pareggia col cucchiaio al 90’


A Verona i nerazzurri giocano con calma, quasi sotto ritmo, per buona parte della sfida. I veneti si difendono con ordine e puntano al contropiede, ma capitolano per il colpo da biliardo di Perisic al 39’ (Icardi imposta per D’Ambrosio che serve facile al centro dell’area per il tocco del croato) e rischiano di affondare allo scadere del primo tempo per il tocco di Joao Mario che si perde sul fondo. Nella ripresa, dopo una grande parata di Sorrentino che chiude la porta a Icardi appostato al vertice dell’area piccola, Pellissier in due minuti ha due occasioni d’oro: prima chiama alla parata in corner Handanovic, poi tenta la rovesciata che esce di poco a lato. È un’avvisaglia di quanto accadrà al 90’ quando, con un super contropiede, il Chievo trova il pareggio. Lancio lungo di Bani, sponda di testa di Stepinski proprio per Pellissier, e pallonetto a cucchiaio a superare Handanovic. Nel finale gli addetti alla Var interrompono il gioco per verificare una caduta in area di Borja Valero, ma invano: finisce 1-1.

22 dicembre 2018 (modifica il 22 dicembre 2018 | 19:58)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *