Chievo-Cagliari 0-3, i sardi in 45’ condannano i gialloblù


Finisce con la salvezza quasi certa per il Cagliari e la retrocessione sempre più vicina per il Chievo il match al Bentegodi di stasera, anticipo del venerdì. I sardi passano con un netto 3-0, e si portano a 33 punti, a +9 dalla zona retrocessione, mentre per il Chievo, fanalino di coda con 11 punti, è notte fonda. La partita si decide tutta nel primo tempo: dopo un buon avvio del Chievo, al 17mo, praticamente al primo affondo vero, passano i sardi con Pisacane sugli sviluppi di un corner. Poi il Cagliari sfrutta le ripartenze e raddoppia al 33’ con Joao Pedro, per chiudere i giochi con il tris di Ionita in tuffo al 44’. Nella ripresa poi, a spegnere le velleità clivensi di rimonta, l’espulsione di Depaoli per un’entrataccia su Cigarini che lascia il Chievo in 10.

29 marzo 2019 (modifica il 29 marzo 2019 | 22:31)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *