Buenos Aires: attaccato il bus del Boca, feriti due giocatori partita a rischio rinvio


L’autobus che stava trasferendo i calciatori del Boca Juniors allo stadio Monumental stato attaccato da un gruppo di facinorosi che hanno rotto i finestrini, ferendo varie persone che viaggiavano all’interno, fra cui due calciatori, Perez e Jara.

Feriti

I dirigenti della squadra xeneize hanno chiesto la sospensione della finale che deve cominciare alle 17 (le 21 italiane). Sugli spalti dello stadio del River ci sono gi almeno 50.000 spettatori, mentre ora molti altri sono stati bloccati e non possono entrare.
Almeno 6 calciatori del Boca, tra cui Carlos Tevez, avrebbero vomitato nello spogliatoio per i gas lanciati dai tifosi del River dopo che avevano spaccato i vetri dell’autobus.

24 novembre 2018 (modifica il 24 novembre 2018 | 20:33)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *