Bazire padrone dell’Amerique – Corriere dello Sport –


Jean Michel Bazire padrone dell’Amerique. E non solo per la vittoria in sulky alla favorita Belina Josselyn (nella foto: quarto trionfo per lui, dopo quelli con Moni Maker nel 1999, Kesaco Phedo nel 2004 e Up and Quick nel 2015), quanto piuttosto per aver piazzato al secondo posto Looking Superb e Davidson du Pont al quarto, anche questi due da lui allenati. In un arrivo appassionante, con quattro cavalli in linea, ha chiuso terzo il vincitore dello scorso anno, lo svedese Readly Express. Prestazione più che dignitosa quella di Urlo dei Venti, risalito nono a ridosso dei migliori dopo essere progressivamente scivolato in coda al gruppo («Il cavallo ha risposto benissimo sulla distanza lunga, finendo molto forte: è competitivo anche a questi livelli, nella corsa giusta. Per la partenza non so se devo imparare di più io o se devo fare come i francesi, usando la mano dura ed essendo menocorretto…», il commento di un soddisfatto Antonio Greppi). Ultimo dei classificati uno spento Traders, com’era probabile che fosse a una settimana dal Cornulier. Nelle altre corse, nel Tiercelin a segno Face Time Bourbon (50% Scuderia Bivans e 15% Renato Bruni le quote italiane tra i cinque soci). Diversi portacolori nostrani in evidenza nelle altre corse di gruppo del pomeriggio parigino: Sharon Gar terza al montato nell’Andrieu, Tessy d’Ete & c. tutte piazzate nel Johansson dietro la vincitrice Chica de Joudes, Super Fez terzo nel Gougeon.

GP d’Amerique-TQQ (gruppo 1, 900.000 €, m. 2700): 1. Belina Josselyn (J.M. Bazire) 11.7, 2. Looking Superbe 11.7, 3. Readly Express 11.7, 4. Davidson du Pont 11.8, 5. Propulsion 12.0, 9. Urlo dei Venti 12.4, 16. Traders 13.5. Tot. 3,08 1,72 16,69 1,61 (128,91). TQQ: Tris 12-1-15, 525,64 € per 81 vincitori; Quarté 12-1-15-4, 6.565,05 € per 9 vincitori; Quinté 12-1-15-4-17, n.v.

Ieri a Vincennes: course A (56.000 €, m. 2100) Victor Ferm rp, Varietà Luis rp, Vienvia Font rp; Prix C. Tiercelin (gruppo 2, 100.000 €, m. 2100) 1. Face Time Bourbon (prop. Scud.Bivans/R. Bruni), 8. Zlatan 12.2, 10. Ze Maria 12.3, 11. Zilath 12.3, 12. Zigolo de Buty 13.3; Prix J. Andrieu (gruppo 2, 100.000 €, m. 2850-2875, montato) 3. Shadow Gar 13.8; Prix H. Johansson (gruppo 3, 80.000 €, m. 2100) 2. Tessy d’Ete 10.9, 3. Ursa Caf 11.0, 4. Titty Jepson 11.1, 5. Sonia 11.3, 7. Stella di Azzurra 11.4, non ha corso Talisker Horse; Prix J.R. Gougeon (gruppo 3, 80.000 €, m. 2100) 3. Super Fez 11.5, 6. Tinamo Jet 12.0.


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *