attenti alla velocità, l’app ora darà indicazioni sui limiti in strada –


GOOGLE Maps mostrerà i limiti di velocità sull’app, sia nella versione Android che iOS. Era una funzione invocata dagli utenti e da tempo testata da Big G. Da luglio 2017 è stata battezzata nella baia di San Francisco e a Rio de Janeiro. Adesso, secondo quanto riportato da Android Police, sarebbe iniziata la diffusione anche in altre aree. E, in futuro, dovrebbe arrivare ovunque.

Google Maps è ormai un vero e proprio navigatore, utilizzato per raggiungere una meta a piedi, con i mezzi pubblici o, facilitato da applicazioni come Android Auto e Apple CarPlay, in auto. Maps però non mostra i limiti di velocità, a differenza di Waze, l’app acquisita da Google nel 2013. Una mancanza che non si fa sentire in città ma pesa nei percorsi medio-lunghi. Maps diventa quindi più completa, anche se la funzione ha già accumulato ritardo.

La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


https://www.youchannel.org/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *