Atletico-Barça, oltre 60 mila spettatori al Wanda per le ragazze


Sessantamilasettecentotrentanove (60.739) spettatori al Wanda Metropolitano di Madrid non sono una notizia. Ma in campo, domenica, c’erano le ragazze. E allora gli spalti gremiti per Atletico Madrid-Barcellona, 24esima giornata della Liga spagnola donne, diventano un caso. Nel tempio del celodurismo professato da Diego Simeone e celebrato dall’ormai noto gestaccio alla fine di Atletico-Juventus 2-0 negli ottavi di Champions League (in questa sfida tra gentlemen Cristiano Ronaldo si sarebbe vendicato allo Stadium con lo stesso gesto dopo la tripletta che ha eliminato il Cholo dall’Europa…), rinfrescante vedere in campo quelle ragazze di cui il presidente della Fifa Gianni Infantino ha elogiato il comportamento: Le donne non simulano, non perdono inutilmente tempo durante il match, sono generalmente pi carine ed educate: gli uomini dovrebbero prendere esempio da loro.

Sensibilit femminile

Il Club Atletico de Madrid, dunque — nato come Atletico Aviacin, fondato durante la guerra civile dai militari e poi aiutato dal governo franchista a scalare le gerarchie del calcio spagnolo —, ha una sensibilit spiccatamente femminile. 60.739 spettatori per un match tra ragazze non sono da tutti (26.912 i paganti, il resto scolaresche, promozioni, intelligenti omaggi andati a segno), anche se non rappresentano il record assoluto: la finale del Mondiale 1999 (terza edizione) a Pasadena tra Stati Uniti e Cina (5-4 dopo i calci di rigore) ne totalizz 90.185. Ma il nuovo record mondiale a livello di club, scippato alla sfida della Liga messicana tra Monterrey e Tigres della scorsa stagione (51.211), stato sbriciolato.

Campionato riaperto

Per la cronaca: ha vinto 2-0 il Bara, espugnando il campo dell’Atletico (in panchina anche Elena Linari, difensore di Fiesole passata l’anno scorso dalla Fiorentina a Madrid) e riaprendo clamorosamente la Liga a sei giornate dalla fine del campionato. Ora le Colchoneros hanno solo 3 punti di vantaggio sulle blaugrana. E altre opportunit per battere nuovi primati di presenze.

18 marzo 2019 (modifica il 18 marzo 2019 | 16:56)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *