Atalanta-Inter 4-1: le pagelle della squadra di Spalletti, Perisic è un fantasma


Ecco le pagelle della squadra di Spalletti.

D’Ambrosio: 4
Zapata lo devasta. Lascia voragini, favorisce l’1-0. Il suo palo lo salva dall’autogol.

Skriniar: 4
Irriconoscibile: non sa mai chi marcare. Gli saltano in testa sulla seconda e sulla terza rete.

Miranda: 4,5
Un gran recupero su Zapata. Per sulle altre 10 palle gol dell’Atalanta non si fa mai trovare e sul 2-1 Mancini se lo divora.

Asamoah: 4
Cade nella trappola: se si allarga non recupera, se stringe gli altri lo aggirano. un disastro.

Vecino: 4
Gioca (male) un tempo. Deve contrastare, ma trasparente.

Brozovic: 4
Gomez lo manda in crisi. Nel caos dovrebbe essere leader. Combatte, ma si perde. E si fa pure espellere per un doppio giallo.

Gagliardini: 4
In questa Atalanta lui non giocherebbe. Ritardo costante, tanti chilometri spesi inutilmente.

Politano: 4,5
Davanti non fa male, dietro non aiuta. Si guadagna il rigore, ma la sua gara un pianto.

Icardi: 5,5
Settimo gol in cinque partite, il primo a Bergamo. Il rigore riapre una partita in cui non si vede.

Perisic: 4
Involuto. Non pensabile che possa continuare a non esserci.

Borja Valero: 5,5
Aggiunge un minimo di equilibrio e palleggio.

Keita: 4,5
Entra e sbaglia tutto quel che pu. Una stagione sballata.

Spalletti: 4
La peggiore Inter della sua gestione. Sorpreso sulle fasce, non ripara. Anche i cambi sono sbagliati. Il k.o. uno schiaffone.

11 novembre 2018 (modifica il 11 novembre 2018 | 22:43)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *